NOTIZIE Category

Eluana
Il convegno “Eluana 10 anni dopo: continua l’impegno per l’autodeterminazione e le Disposizioni Anticipate” è organizzato a Milano l’8 febbraio 2019 (ore 14.30-18.30) da Consulta di Bioetica Onlus e dal Centro Studi Politeia con il patrocinio dell’Università degli Studi di Milano. L’iniziativa è organizzata in occasione del decimo anniversario della scomparsa di Eluana Englaro: quello di Eluana è stato il più grande caso di bioetica sul tema del fine vita che in Italia ha coinvolto la coscienza civile del Paese e i cui effetti si sono fatti sentire nella leggeRead More
Proposta legge iniziativa popolare eutanasia
La proposta di Legge di iniziativa popolare denominata “Rifiuto di Trattamenti sanitari e liceità dell’eutanasia” presentata alla Camera dei deputati nella XVII legislatura il 13 settembre 2013 è stata incardinata il 30 gennaio 2019 presso le Commissioni Giustizia ed Affari Sociali della Camera. L’intenzione espressa dal proponente è quella di redigere “poche regole, chiare che stabiliscano con precisione come ciascuno possa esigere legalmente il rispetto delle proprie decisioni in materia di trattamenti sanitari compreso il ricorso all’eutanasia” Si tratta di soli quattro articoli, dei quali i primi due dedicati alRead More
Canada
Come risaputo il Canada ha legalizzato il suicidio medicalmente assistito nel giugno del 2016, legge che ha permesso a Guy Roy, noto giornalista de Le Journal de Montreal, di chiedere assistenza medica per morire; otterrà il suicidio medicalmente assistito l’8 gennaio per liberarsi da una malattia polmonare cronica che ha avvelenato la sua vita per alcuni anni. Al seguente link trovate l’omaggio che la sua testata ha voluto tributargli: https://www.journaldemontreal.com/2018/12/28/rendez-vous-avec-la-mort-dans-12-joursRead More
Convegno 27 ottobre
VIDEO – Il 27 ottobre a Modena si è tenuto un convegno nazionale organizzato dalla nostra associazione dal titolo: Testamento biologico: nuovi scenari sul fine vita in Italia. Guarda il video sul sito di Radio Radicale: https://www.radioradicale.it/scheda/555408/testamento-biologico-nuovi-scenari-sul-fine-vita-in-italia Relatori e temi trattati: I SESSIONE On. Donata Lenzi  già Relatrice della Legge 219/2017 alla Camera La persona al centro. Legge 219/2017 “Norme in materia di consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento” Dr. Paolo Vacondio  Responsabile del programma Cure Palliative e Hospice dell’Azienda USL di Modena “Le cure palliative a Modena nell’epocaRead More
02.11.18
VIDEO – Nel contesto della giornata mondiale del diritto di morire con dignità, Libera Uscita ha preso parte alla tavola rotonda organizzata da Radio Radicale il 2 novembre a Milano su Biotestamento, fine vita e cure palliative, attraverso il contributo di Maria Laura Cattinari, presidente della nostra Associazione. Guarda il video sul sito di Radio Radicale: https://www.radioradicale.it/scheda/555890/biotestamento-fine-vita-cure-palliativeRead More
28055813_10156000376026067_5775585166452626128_n

Posted On febbraio 19, 2018By RedazioneIn NOTIZIE

Aperto il Registro dei Testamenti Biologici a Biella

(tratto da: http://www.comune.biella.it/web/news/istituito-comune-registro-dei-testamenti-biologici) Biella si era mossa fin dai primi giorni dall’entrata in vigore della legge, il 31 gennaio scorso. Ora una circolare ministeriale conferma che la procedura scelta dall’amministrazione per istituire il registro dei testamenti biologici dei cittadini maggiorenni residenti nel territorio del Comune è quella corretta. Le cosiddette “Dat” (disposizioni anticipate di trattamento) saranno conservate e archiviate nell’ufficio di stato civile, fino all’eventuale necessità e fino all’eventuale trasferimento di residenza in un altro Comune, che le prenderà in carico con le medesime modalità.   Le volontà devono essereRead More
01039346
Ospiti della trasmissione La Nuda Verità, in onda su Radio Radicale domenica 4.2.2018, dedicata a “fine vita, le cure palliative e testamento biologico”, Laura Arconti, presidente del Tribunale delle Libertà “Marco Pannella” e Maria Laura Cattinari, presidente dell’Associazione Libera Uscita Ascolta la trasmissione sul sito di Radio Radicale: https://www.radioradicale.it/scheda/532403/la-nuda-veritaRead More
FINE VITA
Attendendo la ripresa dei lavori parlamentari sul DDL  “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento” Libera-Uscita è stata invitata a parlare dell’Autodeterminazione terapeutica nel fine-vita  nel Dibattito pubblico organizzato dai Giovani Democratici all’interno della Festa dell’Unità di Modena. Il dibattito al Senato sul DDL  è stato rinviato a data imprecisata.  Tuttavia, nonostante le modifiche apportate dalla Camera al Testo Unico licenziato dalla Commissione Affari Sociali limitino in modo significativo il valore legale delle Direttive Anticipate di fine vita, l’approvazione del DDL rappresenterebbe un importante passoRead More
cropped-ADMDL_LOGO_fond_coul
Riceviamo dall’ADMD belga e volentieri pubblichiamo l’informazione seguente, che riguarda l’ADMD del Lussemburgo, che assume particolare valore per le associazioni italiane impegnate in vari modi nel fine-vita. Cominciando da noi stessi: “Associazione Libera Uscita Onlus”, proseguendo con”Associazione Luca Coscioni per la libertà della ricerca scientifica”, “Consulta di bioetica onlus” e tante altre che svolgono da anni una azione sicuramente meritoria ma che gioverebbe di un titolo univoco. L’Association pour le Droit de Mourir dans la Dignité a choisi de changer de nom. Elle se nomme désormais “Ma volonté, mon chemin”Read More
Nuova immagine bitmap
Riceviamo da Nathalie Andrews, dell’Associazione belga per il diritto di morire con dignità (ADMD) la notizia seguente: La scorsa settimana (il 7 maggio 2017) ha segnato un passo importante nell’integrazione dell’eutanasia nella sanità belga. Un ordine religioso nella Chiesa Cattolica, i Broeders van Liefde (*), responsabile di una grande percentuale di letti per i pazienti psichiatrici in Belgio, ha annunciato che permetterà che l’eutanasia avvenga nelle sue strutture. Questa è stata una mossa estremamente controversa perché la Chiesa cattolica si oppone inequivocabilmente all’eutanasia. Nel 1995 Giovanni Paolo II aveva dichiaratoRead More