Incriminati undici membri di un’associazione francese pro-eutanasia

Alcuni attivisti dell’associazione pro-eutanasia francese Ultime Liberté, sono stati incriminati a Parigi in un’indagine sul traffico di Pentobarbital, un barbiturico vietato in Francia e talvolta utilizzato per il suicidio assistito.

Un comunicato stampa dell’associazione ha dichiarato:
Undici membri dell’associazione Ultime Liberté tra cui il presidente, il segretario generale, il vicepresidente, sono stati incriminati”
Questi attivisti erano stati posti in custodia di polizia a metà gennaio su decisione di un giudice istruttore del dipartimento di sanità pubblica del tribunale.

Il magistrato è stato incaricato dal 18 giugno 2020 a indagare su sospetti di “importazione, detenzione, acquisizione e uso illegali di sostanze classificate come psicotrope”, nonché “esercizio illegale della professione di farmacista” e di “Propaganda o complicità nella propaganda di prodotti che permettono il suicidio “.

I membri dell’associazione devono rispondere di una serie di atti commessi tra agosto 2018 e novembre 2020, secondo il comunicato stampa dell’associazione.
“Questi atti sono considerati illegali ai sensi di alcuni articoli dell’attuale legislazione francese. Per gran parte di questi atti (…) non neghiamo di esserne stati gli autori, né che possano essere in violazione di alcuni di questi attuali articoli di legge”.

Le indagini del giudice istruttore sono seguite a quelle avviate il 26 luglio 2019 dalla Procura di Parigi, dopo la trasmissione da parte delle autorità americane di un elenco di destinatari francesi di pacchi che possono contenere Pentobarbital, un potente anestetico bandito in Francia dal 1996 per medicina umana.
Sono stati individuati 125 acquirenti francesi.

Durante un centinaio di ricerche nell’ottobre 2019, sono state sequestrate 130 fiale di questo prodotto, detenute da persone che desideravano porre fine alla propria vita.

Prodotto da un laboratorio danese che detiene la licenza esclusiva per la produzione negli Stati Uniti, il Pentobarbital viene utilizzato dai veterinari per l’eutanasia degli animali.

Fonte:AFP. Ovest-Francia 06.03.21

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content