ARTICOLI Category

Posted On Gennaio 28, 2021By RedazioneIn ARTICOLI

Presentazione della Legge spagnola sull’Eutanasia

Qui un riassunto della legge spagnola sull’eutanasia, approvata alla Camera e in discussione al Senato.    Read More

Posted On Gennaio 26, 2021By RedazioneIn ARTICOLI, COMUNICATI

Comunicato Stampa – Documento SIIARTI-SIMLA

Il 13 gennaio 2021 è stato pubblicato dalla SIAARTI (Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva) e dalla SIMLA (Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni) un documento congiunto dal titolo “Decisioni per le cure intensive in caso di sproporzione tra necessità assistenziali e risorse disponibili in corso di pandemia di covid-19” entrato a pieno titolo nel Sistema Nazionale Linee Guida dell’Istituto Superiore di Sanità, che sottolinea l’importanza del rispetto delle Volontà della Persona sulle cure anche in una situazione di emergenza. Già nella premessa è infatti presente un richiamo all’ “importanza del rispetto dei diritti e delle volontà della singola persona” e fra i principiRead More

Posted On Gennaio 21, 2021By RedazioneIn ARTICOLI

Documento SIIARTI – SIMLA

Il 13 gennaio 2021 è stato pubblicato dalla SIIARTI (Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva) e dalla SIMLA (Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni) un documento congiunto dal titolo “Decisioni per le cure intensive in caso di sproporzione tra necessità assistenziali e risorse disponibili in corso di pandemia di covid-19” che è entrato a pieno titolo nel Sistema Nazionale Linee Guida dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS). Il documento, che fa seguito alle “Raccomandazioni di etica clinica per l’ammissione a trattamenti intensivi e per la loro sospensione”Read More

Posted On Novembre 6, 2020By RedazioneIn ARTICOLI

da LucidaMente 3000, anno XV, n. 179, novembre 2020

Una dichiarazione per la propria autodeterminazione terapeutica in caso di grave infezione da coronavirus di Isabella Parutto http://www.lucidamente.com/47422-una-dichiarazione-per-la-propria-autodeterminazione-terapeutica-in-caso-di-grave-infezione-da-coronavirus/ Attraverso un documento elaborato dall’Associazione Libera Uscita il malato seriamente affetto da Covid-19 può decidere se accettare o meno il ricovero in Terapia intensiva Nello scorso marzo, nel pieno infuriare della prima ondata di epidemia da coronavirus, avevamo ospitato su LucidaMente alcune riflessioni (Scegliere chi curare o far scegliere al malato? Covid-19 e autodeterminazione terapeutica) di Maria Laura Cattinari, presidente di LiberaUscita – Associazione laica e apartitica per il diritto a morire con dignità. A distanza di appenaRead More
Pubblicato il 23/08/2020 sul giornale on-line “Scienza in rete” LEGGI L’ARTICOLO Franco Toscani ci racconta la storia delle cure palliative: come sono nate, gli ostacoli che hanno incontrato, fino a un vero e proprio assalto alla diligenza degli ultimi anni. È necessario formare i medici a curare i pazienti anche dal punto di vista dell’empatia, della compassione e della condivisione. Concetti, in realtà, non così strani, se si pensa che la medicina, in fin dei conti, è fatta di persone che si prendono cura di altre persone. (*Franco Toscani èRead More

Posted On Agosto 16, 2020By RedazioneIn ARTICOLI

Come aria – Immaginare la morte

di Paolo Maccagno*  Le riflessioni che seguono sono il frutto di un costante dialogo con Maria Laura Cattinari, presidente di Libera Uscita, che ringrazio di cuore. Alex non sta bene e ha già subito alcune operazioni. La famiglia vuole mantenere un riserbo e i medici non rilasciano notizie sulla sua salute. La mia non è curiosità per qualcosa che ha diritto alla riservatezza. La mia è una domanda o meglio una necessità di sapere cosa una grande anima come quella di Alex pensa, desidera, vive in momenti come questo. AlexRead More
Gruppo Assembleare Emilia-Romagna Coraggiosa Ecologista Progressista Bologna, 21 maggio 2020 Alla Presidente dell’Assemblea legislativa SEDE INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA Premesso che a seguito dell’istituzione della Banca Dati Nazionale delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT), Istituto previsto dalla Legge 219/2017, in questi giorni, dagli Uffici d’Anagrafe dei Comuni, giunge ai cittadini la comunicazione che si sta provvedendo alla trasmissione delle DAT alla Banca Dati Nazionale. Evidenziato che in un primo momento, sarà inviato nome del Disponente e del Fiduciario e che, solo a seguire, sarà inviata la copia scansionata del documentoRead More

Posted On Aprile 9, 2020By RedazioneIn ARTICOLI

curati o abbandonati?

Proponiamo di seguito l’articolo del nostro Socio Onorario Valerio Pocar pubblicato al’interno della rubrica “La vita buona” su NonMollare n. 61, quindicinale on line di Critica Liberale del 07/04/2020 _________________________________________________ In tempi come questi in una rubrica che si occupa della qualità della vita, quando la malattia la mette a repentaglio insieme alla vita stessa, il tema degli effetti della pandemia causata dal Covid 19 non può essere evitato. Non sono un virologo né un epidemiologo e quindi non toccherò in alcun modo gli aspetti medici e scientifici, ma piuttostoRead More

Posted On Marzo 1, 2020By RedazioneIn ARTICOLI

Autodeterminazione esistenziale in Germania

Il 26 febbraio è giunta la notizia che la Germania ha “depenalizzato il suicidio assistito anche per chi non è malato terminale”. Con questo titolo Repubblica ha comunicato che La Corte Costituzionale tedesca ha dichiarato incostituzionale una legge del 2015 che vieta il suicidio assistito ‘organizzato’ da medici o associazioni perché “l’autodeterminazione riguardo la fine della propria vita rientra nell’area della personalità umana” ed […] esiste in ogni fase dell’esistenza umana”. Rispondendo al ricorso di alcuni medici, pazienti e associazioni contro l’articolo 217 del codice penale tedesco, la Corte Costituzionale haRead More

Posted On Gennaio 22, 2020By RedazioneIn ARTICOLI, COMUNICATI

Sedazione ed Eutanasia

La decisione di Giovanni Custodero, il giovane ‘guerriero sorridente’, di rendere pubblica la sua dolorosa scelta di ricorrere alla ‘Sedazione Palliativa Profonda Continua’ (SPPC) rappresenta un decisivo contribuito alla conoscenza di una scelta di fine vita, adottabile in determinate condizioni, quando matura il proposito – per usare le sue parole – “di non continuare a far prevalere il dolore fisico e la sofferenza su ciò che la sorte ha in serbo per me” Si tratta di una pratica ancora poco conosciuta, frutto di una graduale evoluzione dell’etica palliativista che, seRead More
Skip to content