Il Belgio avvia la discussione per estendere l’aiuto al morire alla persona che ritenga la propria vita compiuta

Il Belgio avvia la discussione per estendere l’aiuto al morire alla persona che, superato un certo limite d’età, anche senza aver contratto patologie inguaribili, ritenga di essere “sazia di anni”.

Potete leggere l’articolo al seguente LINK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *