Risultati ricerca sulla “Consapevolezza del diritto di Autodeterminazione Terapeutica nella popolazione anziana italiana durante la pandemia da Covid-19”

Di seguito pubblichiamo una Ricerca demoscopica commissionata dalla nostra Associazione Libera Uscita all’Istituto Pepe Research grazie soprattutto al contributo di idee, all’azione e al lavoro del nostro già Vicepresidente Dr. Filippo D’Ambrogi.

Ci preme ricordare che, purtroppo, ad oggi, gennaio 2022, solo lo 0,3% degli aventi diritto ha depositato le proprie DAT (disposizioni anticipate di trattamento) dopo ben quattro anni dall’entrata in vigore della legge 219/2017 ( Norme in materia di consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento).

Scarica il documento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content