28 febbraio – CONVEGNO SOSPESO “Non è eutanasia, non è suicidio medicalmente assistito. È sedazione palliativa profonda”. 

N.B.: IL CONVEGNO E’ STATO SOSPESO E RINVIATO A DATA DA DESTINARSI

L’Istituto Luca Coscioni con la Società Italiana Cure Palliative, il Centro Clinico NeMo, la Federazione Cure Palliative, la Fondazione Maruzza

con il patrocinio della Commissione Terzo Settore-Sociale del Consiglio Nazionale del Notariato

e con la collaborazione di Centro Studi Statistici e Sociali e Associazione Libera Uscita

Invitano all’evento

“Non è eutanasia, non è suicidio medicalmente assistito. È sedazione palliativa profonda”

La necessaria alfabetizzazione a dieci anni dalla Legge 38 del 2010.

Venerdì 28 febbraio 2020 ore 10.30 – 13.30
Camera dei Deputati – Sala della Regina
Palazzo Montecitorio, Piazza del Parlamento 24

Partecipano
Stefania Bastianello, Presidente Federazione Cure Palliative
Elena Castelli e Marcello Orzalesi rispettivamente Segretario generale e Membro del comitato scientifico della Fondazione Maruzza
Maria Antonietta Farina Coscioni, Presidente Istituto Luca Coscioni
Luciano Orsi, Vice Presidente Società Italiana Cure Palliative
Mario Sabatelli, Direttore Centro Clinico Nemo -Fondazione Agostino Gemelli

con i giornalisti
Flavia Fratello La7, Valter Vecellio Tg2, Lucia Bellaspiga Avvenire, Alessandra Arachi Corriere della Sera

modera Alessio Falconio, direttore Radio Radicale

È previsto l’intervento di Gianluca Abbate, Consigliere Nazionale del Notariato con delega al Sociale e al Terzo settore

Per accreditarsi inviare una e-mail entro mercoledì 26 febbraio p.v. con nome e cognome a info@istitutolucacoscioni.it o un sms al 339 4477700. Occorre attendere conferma per la partecipazione poiché il numero dei posti è limitato. Per gli uomini è obbligatorio indossare la giacca.

 

PER SCARICARE LA LOCANDINA DELL’EVENTO CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content