Anche Prato istituisce il Registro del testamento biologico

Sarà possibile chiedere di non essere sottoposti all’accanimento terapeutico e a cure che allevino le sofferenze nei malati terminali

Presso l’Urp di Pratro è attivo lo sportello “infodiritti” dove è possibile iscriversi al registro delle dichiarazioni di volontà anticipata per i trattamenti sanitari (Testamento Biologico) Attualmente ne sono stati depositati 45. I volontari dell’Associazione Libera Uscita e Left Lab sono a disposizione ogni martedì dalle 17 alle 19 per dare informazioni sull’iscrizione ai Registri comunali dei Testamenti Biologici, su tematiche legate al fine vita e sui diritti delle persone disabili nonché per ascoltare coloro volessero suggerire proposte .(al.ag.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *